Stand Up Poetry – Call to Writers

Stand Up Poetry

Gara di poesia per ragazzi delle scuole superiori

Chiamata agli scrittori

SCARICA PDF ISCRIZIONE

Perché questo concorso di poesia per giovani?

Tutti abbiamo bisogno di esprimere noi stessi, ma non sempre abbiamo i canali giusti per farlo. Abbiamo paura del giudizio, di esser emessi da parte, di non piacere, di esporci, di farci conoscere per quello che siamo...
La poesia rappresenta un canale delicato e meraviglioso per indagare le nostre profondità, anche quelle che fanno più paura e vedere che alla fine, anche dove noi vediamo solo tenebre e oscurità, in realtà, una piccola luce, emerge sempre: è la scintilla divina impastata con la nostra materia, da cui nessuno di noi prescinde e che ci ricorda il nostro desiderio di infinito, di bellezza, di oltre.

Da chi è promosso?

Il gruppo AMORE OLTRE, formato da genitori che hanno un figlio nella luce. Questo concorso vuole essere un modo per ricordarli tutti e per aiutare i giovani che ancora camminano su questa terra a non accontentarsi della mediocrità e a puntare alto. Insieme con il parroco don Umberto Rotili e lo psicoterapeuta prof. Fabio Migliorini, che hanno dato vita a questo gruppo, è nata l’idea di poter dar occasione a tanti ragazzi, che non ce la fanno a comunicare con i canali tradizionali, di esprimere la ricchezza del loro mondo interiore, per aiutare noi «adulti» a comprenderli, sostenerli e dare loro gli strumenti gioisti perché imparino a volare sempre più in alto.

1. OPERE AMMESSE AL CONCORSO

Sono ammesse al concorso esclusivamente poesie in lingua italiana a tema libero, presentate da autori frequentanti una qualsiasi scuola superiore di secondo grado, oppure giovani di età compresa tra i 14 e i 19 anni che hanno lasciato la scuola.
Le poesie devono essere inedite.
Si concorre con un massimo di due poesie di lunghezza non superiore ai 30 versi.
L’autore dovrà segnalare la poesia in gara e la poesia usata come riserva qualora servisse per un secondo turno di esibizione.
Non è obbligatorio avere una seconda poesia; qualora ci fosse un secondo turno di esibizione si può gareggiare sempre con la stessa poesia, ma averne due di certo migliora la performance.
Le poesie non devono contenere disegni, grafici o illustrazioni di qualunque tipo.
La partecipazione al concorso è gratuita.

2. PRESENTAZIONE DELLE POESIE

L’autore che partecipa alla concorso deve leggere la sua poesia; non sono ammessi altri al posto dell’autore, a meno che lo stesso non sia impossibilitato a motivo di disabilità o malattie gravi all’uso della voce.
Nel caso in cui un autore fosse particolarmente emotivo o timido, può declamare la propria poesia da dietro le quinte, con un testimone (della giuria) che attesti l’autenticità del tutto. Chi declama la poesia può servirsi di materiale audiovisivo (musica purché di sottofondo, video purché senza parole).
Non sono ammesse altre persone fisiche sul palco, né che interagiscono direttamente con l’autore in gara.

3. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

I testi corredati dei dati identificativi dell’autore (nome, cognome, età, scuola, indirizzo, numero telefonico, mail) dovranno pervenire preferibilmente via e-mail o in alternativa con consegna diretta entro e non oltre il 30 dicembre 2022 al seguente indirizzo:

umberto.rotili@gmail.com citando in oggetto il titolo STAND UP POETRY

Le poesie vanno trasmesse in file formato testo (Word o PDF) in allegato all’e-mail. L’e-mail deve contenere altresì i dati identificativi dell’autore e la dichiarazione di avere letto e di accettare il regolamento (come da scheda di partecipazione). Se il partecipante ha meno di 18 anni è obbligatorio dichiarare anche il consenso di chi esercita la potestà parentale (come da scheda consenso per i minori partecipanti);

Consegna manuale presso:

PARROCCHIA BMV DELLA MISERICORDIA Piazzale Rosselli, 15 60044 Fabriano AN

Le poesie formato cartaceo, devono pervenire in busta chiusa. La busta deve contenere altresì la scheda di partecipazione debitamente compilata e sottoscritta.
Nel caso di autori minorenni deve essere inclusa, debitamente compilata e sottoscritta, anche la scheda consenso per i minori partecipanti.

Non saranno prese in considerazione le poesie che eccedano la lunghezza stabilita e che, per gli argomenti trattati, possano costituire oltraggio al pubblico pudore e/o esporre l’organizzazione a contenziosi di tipo legale.
Ci saranno due serate presso il TEATRO SAN GIOVANNI BOSCO (via Riganelli, 1 - Fabriano) nelle quali ogni autore presenterà la propria poesia al pubblico in sala. Il criterio per stabilire chi parteciperà alla prima o alla seconda serata sarà l’ordine di arrivo delle poesie pervenute.
Ogni fine serata ci sarà la selezione di 5 partecipanti, per un totale di 10 finalisti nelle due serate, che accederanno alla FINALISSIMA.
Le date delle serate al TEATRO SAN GIOVANNI BOSCO saranno:
1. MERCOLEDÌ 18 GENNAIO ORE 21.15
2. MERCOLEDÌ 15 FEBBRAIO ORE 21.15
La FINALISSIMA si svolgerà invece il giorno LUNEDI 5 GIUGNO ore 21.15 negli spazi all’aperto dell’Oratorio SAN FILIPPO NERI della Parrocchia della Misericordia.

4. GIURIA

Le poesie presentate saranno valutate a insindacabile giudizio da una Giuria formata da un insegnante di Religione e un professore di Letteratura scelti per ogni scuola secondaria di secondo grado.
Non sarà accolta nessuna domanda dei concorrenti volta a conoscere e/o contestare le opinioni espresse dai Giurati.
Ogni giurato assegnerà un punteggio da 1 a 5 per ogni sezione.
Le sezioni oggetto di esame sono:
a. Forma – Competenza linguistica e Correttezza formale (uso corretto della lingua);
b. Contenuto – Originalità del contenuto ed elaborazione del contenuto. Ci dovrà essere
perfetta sinergia tra contenuto e forma e comprenderne il contenuto, cioè assumere chiara consapevolezza delle idee e dei concetti in essa espressi (analisi contenutistica)Performance del concorrente nel suo insieme;
c. Comunicazione – Capacità di trasmettere emozioni ed originalità espressiva. Efficacia del messaggio ed emozioni suscitate. La poesia dovrà saper evocare immagini e suscitare emozioni;
d. Ritmo e Musicalità. Si cercheranno sonorità e ritmo nei versi.
Alla fine di ognuna delle due serate i 5 ragazzi che avranno ottenuto il punteggio maggiore accederanno di diritto alla FINALISSIMA.
Nel caso in cui ci fossero concorrenti a pari merito che fanno superare il numero di 5 finalisti, saranno ammessi tutti alla FINALISSIMA.

5. PREMIAZIONI

Sono previsti premi ai primi tre classificati della FINALISSIMA.
primo premio € 500
secondo premio € 300
terzo premio € 150
La premiazione avrà luogo nella FINALISSIMA del concorso.

6. DIRITTI D’AUTORE

Gli autori rimangono pienamente in possesso dei diritti relativi ai testi con cui intendono partecipare al concorso. Accettano altresì di concedere a titolo gratuito e senza nulla pretendere i diritti di esecuzione, riproduzione e pubblica diffusione delle opere presentate in relazione a qualsiasi iniziativa presa dalla direzione di STAN UP POETRY (nella persona di don Umberto Rotili) per pubblicizzare e documentare il concorso.
Inoltre gli autori accettano di concedere a titolo gratuito e senza nulla pretendere i diritti di pubblicazione, distribuzione e vendita delle opere presentate, in relazione alla realizzazione di una eventuale antologia del concorso.

7. TRATTAMENTO DATI PERSONALI

La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente Regolamento e l’utilizzo dei dati personali trasmessi, in conformità alla Legge 196/2003, esclusivamente, per le finalità connesse al Concorso in oggetto e conservati per il tempo strettamente necessario all’espletamento del suddetto concorso.
Ai sensi del D.P.R. 430 del 26.10.2001 art. 6, il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale.

SCARICA PDF ISCRIZIONE